In Evidenza, News|

Prendiamo atto che sul SSN le disposizioni sono state emanate ma l’atteggiamento provocatorio del Ministero competente sulle spese non documentate, rischia di innescare una fase che non sarà facile gestire. La strada scelta, quand’anche si tratti sempre di una fase recuperabile, rischia di divenire comunque il detonatore di una azione a vasto raggio.

Il Governo non immagina in che ginepraio si sta infilando. Noi opereremo per non indebolire le imprese e per raggiungere risultati possibili. Aspettiamo gli incontri di lunedì e poi in Unatras martedì insieme ci confronteremo. Non saremo mai disponibili ad avallare iniziative personali ed avventuristiche. Lavoreremo per trovare invece una soluzione che fornisca le soluzioni idonee ad individuare risposte utili agli operatori del settore tutti ed al Paese, mantenendo il settore unito.

Paolo Uggè – Presidente nazionale FAI-Conftrasporto 

Close Search Window