In Evidenza, News|

«Bisogna capire se c’è qualche svincolo che fa da tappo oppure se il progetto di questa infrastruttura è già vecchio e inadatto ai volumi di veicoli che attualmente transitano per la Valle Seriana».
È il quesito che il segretario provinciale della Fai (Federazione autotrasportatori italiani), Doriano Bendotti, pone a nome della sua categoria riferendosi alla galleria di Montenegrone e alla superstrada Seriate-Nembro-Cene,tratto dell’ex statale 671.

Leggi l’ARTICOLO sul sito de l’eco di bergamo

Close Search Window