In Evidenza, News|

La Fai, la federazione degli autotrasportatori più importante del settore in Italia, con circa 8.600 associati per un totale di 70mila veicoli, e 42 associazioni territoriali di rappresentanza, aderente a Conftrasporto-Confcommercio, ha un nuovo segretario generale.

È Andrea Manfron, 44 anni veneto,  ingegnere dei trasporti e amministratore delegato di Aiscat Servizi nonché  direttore dell’area tecnica di Aisca. Un nuovo segretario che  vanta un’esperienza pluriennale nel campo delle infrastrutture autostradali, ambito nel quale si è occupato di tutte le tematiche di carattere tecnico connesse alla pianificazione e alla gestione del sistema e della mobilità, tra cui la sicurezza stradale, l’innovazione tecnologica e lo sviluppo di piattaforme comuni in ambito associativo, che il Consiglio direttivo dell’associazione ha voluto al fianco del presidente nazionale Paolo Uggè e del segretario generale di Conftrasporto Pasquale Russo nelle sedi nazionali di Roma a Milano. Project manager per diversi programmi, Andrea Manfron è membro incaricato di numerose commissioni tecnico-scientifiche nazionali e internazionali nel campo del trasporto stradale, della gestione del trasporto merci e dell’intermodalità, nonché di organismi a livello istituzionale per l’identificazione di misure per la gestione della mobilità e dei flussi di traffico merci, per la sicurezza stradale e la gestione delle emergenze di viabilità. Collabora inoltre alla preparazione e alla redazione di ricerche e pubblicazioni nelle principali materie di interesse.

Close Search Window